L’ardente passione di Cristo per ognuno di noi

L’ardente passione di Cristo per ognuno di noi

L’ardente passione di Cristo per ognuno di noi

Giovedì 19 maggio, nella nostra cappella maggiore abbiamo celebrato la Santa Messa, presieduta da Padre Roberto Del Riccio SJ, Rettore del Pontificio Seminario Campano Interregionale fino all’anno scorso. Durante la sua omelia, Padre Roberto ha voluto, con franchezza e decisione, esortarci a diventare veri discepoli del Signore. Prima che essere chiamati a servire la Chiesa in un particolare ministero, bisogna infatti imparare ad essere veri discepoli: uomini disposti a seguire le orme di Colui che ha voluto donare se stesso proprio a chi lo rinnegava e lo tradiva. Non esiste il discepolo perfetto, esiste soltanto colui che desidera, nonostante i limiti e le contraddizioni, amare e donarsi con quell’ardente passione che Gesù ha dimostrato avere per ogni uomo, soprattutto per chi non lo capiva e non condivideva il suo stile. Prendendo spunto dal Vangelo del giorno, ha voluto poi provocarci con le seguenti domande: “siamo disposti a seguire la logica del Signore? Le nostre azioni portano alla vita e a sollevare l’altro o tendono a distruggere il prossimo? Ci incamminiamo sui sentieri della compassione e della pace?” E infine: “Il nostro sguardo è fisso su Gesù “Unico Maestro” oppure è rivolto verso le tante ammalianti seduzioni del mondo?”

Prima di lasciarci, con tono paterno, ha augurato a noi seminaristi di sentire e coltivare fino in fondo il desiderio di seguire il Signore, innamorandoci davvero di Lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post navigation

Previous Post :